Mimaki Serie JVS-160

Altissima qualità e sorprendente velocità di stampa, sono solo alcune delle eccezionali caratteristiche che hanno fatto della Serie Mimaki JV5 una stampante di grande successo e uno standard mondiale.
Mimaki, da sempre all’avanguardia nella tecnologia, soddisfa anche i clienti più esigenti con un prodotto dalle caratteristiche eccezionali. Prima tra queste la velocità di stampa che alla risoluzione di 540×1080 dpi 6 passi raggiunge 40mq/h, grazie alle 4 teste di nuova concezione dotate ciascuna di ben 1440 ugelli che quadruplicano le prestazioni rispetto alle normali stampanti roll to roll.

Caratteristiche

Caratteristiche innovative permettono super velocità ed eccellente qualità d’immagine

Teste di stampa di nuova concezione
Le nuove teste consistono di 180 ugelli x 8 file, un totale di 1440 ugelli , 4 volte in più delle teste convenzionali

Disposizione di 4 teste sfalsate

Incredibili velocità di stampa sono il risultato della disposizione di 4 teste di stampa sfalsate.
La larghezza di stampa del JV5 è 4 volte maggiore delle teste di stampa convenzionali

Funzioni automatiche per agevolare l’operatore

I modelli JV5 ( 130 e 160 cm) si avvalgono inoltre di 4 esclusive funzioni automatiche studiate per agevolare e migliorare l’efficienza dell’operatore nonché ottimizzare la qualità di stampa:

Il controllo automatico degli ugelli
Monitoraggio in continuo dello stato degli ugelli tramite un rilevamento laser. Il plotter deciderà autonomamente in presenza di ugelli otturati se interrompere la stampa o effettuare un ciclo di pulizia con successivo riavvio.
Il posizionamento automatico in altezza delle teste
A seconda dello spessore del materiale utilizzato, le teste si posizionano automaticamente fino ad un’altezza massima di 7 mm.
Il passaggio automatico da cartuccia esaurita a cartuccia piena
L’impiego di 4 cartucce per colore con funzione automatica di passaggio da una cartuccia esaurita ad una piena equivale ad un’autonomia di 1760 cc di inchiostro a colore.
La regolazione automatica del sistema di alimentazione dei supporti
Per evitare il banding dovuto a materiali troppo pesanti o di spessore irregolare, uno speciale encoder regola automaticamente l’alimentazione del supporto.

Altre caratteristiche chiave

Oltre alle 4 funzioni automatiche sopra esposte sono da evidenziare anche altre caratteristiche chiave sviluppate da Mimaki per la serie JV5, quali:

Il lay out delle teste
che prevede per ogni testa una quadricromia, dando di conseguenza all’operatore la possibilità , se lo ritiene necessario, di escluderne una o più, continuando ad utilizzare le rimanenti evitando onerosi fermi macchina.
Il sistema di riscaldamento a 3 stadi
che interviene prima, durante e dopo la stampa, permettendo l’asciugatura dei materiali nonostante l’elevata velocità.
Il dryer a raggi infrarossi
fornito come optional per materiali di difficile asciugatura.

Nuovi inchiostri

Nuovi anche gli inchiostri proposti. Un mild solvent ad alta resistenza con basso impatto olfattivo ed un Hard solvent di lunga durata e altamente resistente al graffio.

Il nuovo ciclo automatico di pulizia che riduce del 90% lo spreco di inchiostri rispetto alla serie precedente.

Video

Altri macchinari